NGC 428

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 428
Galassia a spirale
NGC428-hst-R658GB625.jpg
NGC 428
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneBalena
Ascensione retta01h 12m 55.49s
Declinazione+00° 59′ 18.65″
Distanza48 milioni a.l.  
Redshiftz = 0,003843
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale
Altre designazioni
UGC 763, PGC 4367, IRAS 01103+0043, MCG 0-4-36
Mappa di localizzazione
NGC 428
Cetus IAU.svg
Categoria di galassie a spirale

Coordinate: Carta celeste 01h 12m 55.49s, +00° 59′ 18.65″

NGC 428 è una galassia a spirale situata in direzione della costellazione della Balena alla distanza di 48 milioni di anni luce. La sua struttura a spirale appare distorta ed incurvata, verosimilmente come risultato della collisione tra due galassie. A testimonianza di questo precedente evento si osserva una significativa attività di formazione stellare[1]. NGC 428 fu scoperta da William Herschel nel dicembre 1786.

Nel 2013 Stuart Parker, del Backyard Observatory Supernova Search project in Australia e Nuova Zelanda, ha scoperto una supernova di tipo Ia denominata SN 2013ct[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ information@eso.org, A mess of stars, su www.spacetelescope.org. URL consultato il 16 agosto 2015.
  2. ^ Supernovae 2013ct in NGC 428, su www.rochesterastronomy.org. URL consultato il 16 agosto 2015.
  3. ^ SN 2013ct, su tutchin.narod.ru. URL consultato il 16 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari