Museo ebraico (Monaco di Baviera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo ebraico di Monaco di Baviera
München Jüdisches Zentrum und Jüdisches Museum.jpg
Il Jüdisches Museum München
Ubicazione
StatoGermania Germania
LocalitàMonaco di Baviera
IndirizzoSankt-Jakobs-Platz 16
Caratteristiche
FondatoriComune di Monaco di Baviera
Apertura22 marzo 2007
Chiusurain attività
DirettoreBernhard Purin
Sito web

Coordinate: 48°08′03.47″N 11°34′19.8″E / 48.134298°N 11.572166°E48.134298; 11.572166

Il museo ebraico (in tedesco Jüdisches Museum) di Monaco di Baviera è parte del centro ebraico della piazza Sankt-Jakob. Accanto vi si trova la sinagoga Ohel Jakob come anche un centro di cultura, la casa della comunità ebraica, l'asilo nido, la scuola popolare ebraica ed il ristorante kasher. Il museo è stato costruito dai architetti di Saarbrücken Wandel Hoefer und Lorch e fu inaugurato il 22 marzo 2007. Il comune di Monaco lo finanziò come museo comunale con 13,5 milioni di euro. Il direttore attuale è Bernhard Purin.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN149400709 · ISNI: (EN0000 0004 0610 9920 · GND: (DE2180332-8 · BNF: (FRcb16946654d (data)