Museo della cultura rom (Brno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Museo della cultura Rom a Brno, Repubblica Ceca

Il Museo della cultura rom ( Muzeum romské kultury in ceco ) è un'istituzione dedicata alla storia e alla cultura del popolo rom. Si trova a Brno, nella Repubblica Ceca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il museo è stato fondato nel 1991 da intellettuali rom cechi, guidati da Jana Horváthová, nel periodo di libertà che seguì la Rivoluzione di velluto in Cecoslovacchia . Durante i suoi primi anni, la sua sede si spostò da un luogo all'altro e l'istituzione ha lottato con problemi finanziari. Nel dicembre 2000, si è trasferito nell'attuale edificio in via Bratislavská a Brno, che è il centro della comunità rom locale. Il museo è ora finanziato dal bilancio statale.

Il 1º dicembre 2005 è stata aperta la prima mostra permanente.

Mostre[modifica | modifica wikitesto]

La mostra permanente [1] copre 6 sale con una superficie di 326 m². È dedicata alla vita, alla cultura e agli eventi importanti dei romani durante la loro migrazione dall'India fino ai giorni nostri, con enfasi sulla situazione nelle terre ceche durante il periodo 1945-1989.

Mostre temporanee, principalmente arte e fotografia, vengono create di volta in volta.

Oltre alle mostre, il museo è anche un luogo di ricerca sui rom nell'Europa centrale. Con una biblioteca pubblica, gli studenti e altre persone interessate hanno la possibilità di scegliere tra più di 3.000 pubblicazioni (libri, riviste, CD). Il museo organizza conferenze, concerti, dibattiti di panel e corsi di lingua rom per il pubblico e i professionisti. Nel pomeriggio il club è aperto ai bambini rom del quartiere.

Biblioteca[modifica | modifica wikitesto]

Le fonti della biblioteca includono importanti articoli di ricerca e stampe, letteratura rom, articoli di notizie in ceco e slovacco (riguardanti i rom), articoli di notizie sui rom in lingue straniere, panoramica delle legislazioni, discussioni stampate e dibattiti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Arte contemporanea romana

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri musei rom:

Controllo di autoritàVIAF (EN150995893 · ISNI (EN0000 0001 2228 2756 · LCCN (ENn2001030356 · WorldCat Identities (ENlccn-n2001030356