Morganella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore svizzero, vedi Michel Morganella.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Morganella
Immagine di Morganella mancante
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Classe Gamma Proteobacteria
Ordine Enterobacteriales
Famiglia Enterobacteriaceae
Genere Morganella

Morganella è un genere di batteri gram negativi che raccoglie un'unica specie, Morganella morganii, tra le cause comuni di infezioni nosocomiali in pazienti immunocompromessi.

Tipicamente provoca infezioni produttive del tratto urinario e si rinviene spesso nelle donne incinte, ma non è da considerarsi un batterio particolarmente pericoloso. Può però provocare indirettamente la sindrome sgombroide, perché produce enzima istidina decarbossilasi[1] che può trasformare in ammina biogenica, istamina, l'istidina presente naturalmente in molti tipi di pesce. Questo è uno dei motivi per cui il pesce va immagazzinato sempre a basse temperature).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tullis A, Block BA, Sidell BD, Activities of key metabolic enzymes in the heater organs of scombroid fishes, in J. Exp. Biol., vol. 161, novembre 1991, pp. 383–403, PMID 1757772.
  2. ^ Kanki M, Yoda T, Tsukamoto T, Baba E, Histidine decarboxylases and their role in accumulation of histamine in tuna and dried saury, in Appl. Environ. Microbiol., vol. 73, nº 5, marzo 2007, pp. 1467–73, DOI:10.1128/AEM.01907-06, PMC 1828783, PMID 17220267.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Murray Patrick, Microbiologia, Napoli, EdiSES, 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia