Monte Pettinascura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Pettinascura
Stato Italia Italia
Regione Calabria Calabria
Provincia Cosenza Cosenza
Altezza 1 689 m s.l.m.
Catena Sila
Coordinate 39°22′12.05″N 16°37′04.86″E / 39.370014°N 16.618016°E39.370014; 16.618016Coordinate: 39°22′12.05″N 16°37′04.86″E / 39.370014°N 16.618016°E39.370014; 16.618016
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Pettinascura
Monte Pettinascura

Il monte Pettinascura (o Petina Scura) (1.689 s.l.m.), è una delle vette più alte dell'altopiano della Sila. Sorge nella Sila Grande, al confine fra i comuni di San Giovanni in Fiore e di Longobucco. Il monte è di rilevante valore naturalistico e fa parte del parco nazionale della Sila. Inoltre molte sue aree sono vincolate e classificate zona 1 del parco, così come gran parte del suo territorio è coperto da vincolo di ZPS.

Posizione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Il Pettinascura si posiziona nell'area denominata Sila Grande (area centrale della Sila) a ridosso dell'area denominata Sila Greca (area settentrionale della Sila).

Come raggiungerlo[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Pettinascura è raggiungibile percorrendo la SP 208 che collega i comuni di San Giovanni in Fiore e Longobucco. Raggiunta la parte più elevata della SP, per raggiungere la vetta si deve poi percorrere a piedi un sentiero.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]