Monte Acotango

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acotango
Acotango.jpg
Sullo sfondo l'Acotango in primo piano il lago Chungará
Stato Cile Cile
Regione Regione di Arica e Parinacota
Altezza 6 052 m s.l.m.
Prominenza 1 000 m
Catena Ande
Ultima eruzione 1960
Coordinate 18°22′56″S 69°02′52″W / 18.382222°S 69.047778°W-18.382222; -69.047778Coordinate: 18°22′56″S 69°02′52″W / 18.382222°S 69.047778°W-18.382222; -69.047778
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cile
Acotango
Acotango

L'Acotango è uno stratovulcano alto 6.052 m s.l.m. ai confini tra Cile e Bolivia forma con altri vulcani la catena del Nevados de Quinsachata allineata in direzione nord-sud. Il vulcano attualmente inattivo, mostra forti segni di erosione, ma sul fianco nord della montagna è presente una colata di lava morfologicamente recente, questo dato fa supporre che lo stesso era attivo nel Olocene

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]