Monastero di Morača

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monastero di Morača
Manastir Moraca.jpg
StatoMontenegro Montenegro
LocalitàKolašin
Religioneserbo-ortodossa
ArchitettoStefan Vukanović Nemanjić
Completamento1252

Coordinate: 42°46′05″N 19°23′30″E / 42.768056°N 19.391667°E42.768056; 19.391667

Il monastero di Morača è un monastero della chiesa serbo-ortodossa nel Montenegro centrale. È uno dei complessi religiosi costruiti in Montenegro nel medioevo.

Il monastero, come riporta un'iscrizione sul portale occidentale, fu fondato nel 1252 da Stefan, figlio di Vukan Nemanjić, re del principato di Zeta e nipote di Stefan Nemanja.

Il complesso è formato da due chiese. La più grande Uspenje Bogorodice (Assunzione della Vergine Maria) presenta la facciata ornata da affreschi opera di Djurdje Mitrofanic risalenti al 1616. Il tesoro della chiesa conserva codici miniati e una copia dell'Oktoih del 1494, primo libro liturgico stampato in cirillico. La chiesa più piccola è dedicata a Sveti Nikola (san Nicola).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]