Mirtillina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mirtillina
Mirtillin.svg
Nomi alternativi
delfinidina-3-O-β-D-glucoside
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC21H21ClO12
C21H21O12+, Cl-
Massa molecolare (u)500,83 (cloruro)
Numero CAS6906-38-3
PubChem165558
SMILES
C1=C(C=C(C(=C1O)O)O)C2=C(C=C3C(=CC(=CC3=[O+]2)O)O)OC4C(C(C(C(O4)CO)O)O)O.[Cl-]
Indicazioni di sicurezza
Frasi H---
Consigli P--- [1]

La mirtillina è un antociano. È il 3-glucoside della delfinidina. Si trova nel ribes nero e nel mirtillo nero. Esso è responsabile del cambiamento di colore delle infiorescenze di Hydrangea macrophylla (ortensia) grazie al legame effettuato con ioni metallici per formare una metalloantocianina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 22.01.2014, riferita al cloruro
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia