Mikrokosmos Poesie 1951-2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mikrokosmos. Poesie 1951-2004
Autore Edoardo Sanguineti
1ª ed. originale 2004
Genere Poesia
Lingua originale italiano

Mikrokosmos Poesie 1951-2004 è una antologia poetica omnia nella quale il poeta Edoardo Sanguineti, appartenente al Gruppo 63, raccoglie una sintesi delle raccolte poetiche compiute e una serie rappresentativa dei generi e degli stili praticati.

Mikrokosmos è il titolo di un'opera pianistica di Béla Bartók e ben si adatta alla poesia di Sanguineti fatta d'incontri, occasioni, sentimenti che si intrecciano a formare una partitura musicale.
Le sue poesie, fatte di acrostici e filastrocche, sonetti e ballate, sono il risultato di almeno sette lingue europee formate da neologismi nati dall'immaginazione del poeta che riprende il gusto letterario dei padri della patafisica da Alfred Jarry a Raymond Queneau.
Nelle poesie di Sanguineti si trovano autoritratti sarcasticamente sinceri, osservazioni a volte crudeli sui rapporti che intercorrono tra padri e figli, insieme a osservazioni e bilanci che coinvolgono la storia e la politica dell'ultimo secolo.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura