Menhir Genna Prunas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Menhir di Genna Prunas)
Jump to navigation Jump to search
Menhir Genna Prunas
Menhir Guspini presso Casa Cadeddu.jpg
Menhir "coppellato" Prunas
UtilizzoVotivo
EpocaNeolitico
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneGuspini
Dimensioni
Altezza1,60
Larghezza60 cm
Amministrazione
VisitabileSi
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°35′49.9″N 8°39′39.6″E / 39.597194°N 8.661°E39.597194; 8.661

Il menhir di Genna Prunas è un monumento preistorico situato nel comune di Guspini, lungo la SS126 all'altezza del chilometro 99, in un terreno agricolo presso casa Usai.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il menhir è datato alla cultura di Ozieri (IV millennio a.C.) e rappresenta la Dea Madre. Raggiunge un'altezza max di circa 1,70 metri e presenta una forma abbastanza tozza alla base con un larghezza di 60 cm per poi assumere nell'estremità una forma molto più arrotondata.

Rispetto agli altri menhir ha la peculiarità di essere interessato dalla presenza di trenta coppelle realizzate sulla superficie basaltica, che ricoprono i quattro lati del monumento.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia