Matthias di Arras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matthias di Arras

Matthias di Arras (Arras, 1290 circa – Praga, 1352) è stato un architetto francese, famoso per il suo lavoro sulla Cattedrale di San Vito a Praga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Matthias era nato a Arras, ma poco altro si conosce della sua vita agli inizi. Nel 1344 fu chiamato a Praga alla corte papale di Avignone da Carlo IV di condurre lavori per la nuova fondazione Cattedrale di San Vito. Egli è anche riconosciuto come l'architetto del Castello di Karlstein, anche se questo fatto non è pienamente autenticato. Il suo coinvolgimento nel progetto della Città Nuova di Praga non è del tutto certo.

Quando Mattia morì a Praga nel 1352, la Cattedrale di San Vito non era stata ancora completata. Il ruolo di capomastro e architetto capo di Carlo cadde poi al ventitreenne Peter Parler.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN30429789 · GND: (DE12284260X
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie