Mater artium necessitas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mater artium necessitas: proverbio latino, dal significato letterale: «La necessità è la madre delle abilità» e senso traslato «In caso di necessità si riescono a fare cose inaspettate». Come proverbio italiano è diffuso come La necessità aguzza l'ingegno[1] o La miseria aguzza l'ingegno.

Si noti che la parola latina ars, artis in questo caso non ha il significato che è passato in italiano di "arte", ma appunto quello di "abilità", come nella parola italiana "artefice". Il proverbio non è molto usato nell'italiano corrente: è più facile trovare le versioni italiane "la necessità aguzza l'ingegno" e "bisogna fare di necessità virtù". In inglese, il proverbio corrispondente è "Necessity is the mother of invention".
Potrebbe anche darsi il caso che il proverbio non esistesse ai tempi dei Romani, ma sia un'invenzione rinascimentale: la prima attestazione si ha infatti nel libro Vulgaria ("Cose comuni"), una specie di vocabolario latino-inglese di William Horman.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La necessità aguzza l'ingegno. URL consultato il 03 dicembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]