Massimiliano Mannucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Massimiliano Mannucci (Firenze, 20 settembre 1970) è un astronomo amatoriale italiano di professione perito meccanico.[1][2]

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta dell'asteroide 16847 Sanpoloamosciano effettuata l'8 dicembre 1997 in collaborazione con Nico Montigiani.[3]

Ha inoltre contribuito ad individuare la natura cometaria di 277P/LINEAR inizialmente identificato come asteroide.[4]

Infine ha contribuito alla scoperta della natura variabile della stella GSC 5839-905. [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]