Mary Goelet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mary Goelet

Mary Goelet, duchessa di Roxburghe (New York, 6 ottobre 1878Londra, 26 aprile 1937), era una socialista ed ereditiera americana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mary era la figlia di Ogden Goelet, un pronipote di Peter Goelet ed erede di una delle più grandi fortune del tempo, e di sua moglie, Mary Wilson[1]. Il suo unico fratello, Robert Wilson Goelet[2], fece costruire Glenmere mansion[3].

Attraverso sua madre, era una nipote di Richard Thornton Wilson, Jr., di Grace Graham Wilson Vanderbilt e Cornelius Vanderbilt III[4]. Attraverso suo padre, era una nipote di Robert Goelet e una cugina di primo grado di Robert Walton Goelet[5].

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1897, si diceva che fosse fidanzata con William Montagu[6][7][8]. In seguito sposò un'altra ragazza americana, Helena Zimmerman, figlia di Eugene Zimmerman, nel 1900[9].

Il 10 novembre 1903 sposò Henry Innes-Ker, VIII duca di Roxburghe (1876-1932)[10][11][12], figlio di James Innes-Ker, VII duca di Roxburghe e di Lady Emily Anne Spencer-Churchill, la quarta figlia di John Spencer-Churchill, VII duca di Marlborough. Ebbero un figlio:

La coppia si stabilì a Floors Castle, dove Mary decorò la fortezza con la sua collezione di opere d'arte tra cui una serie inestimabile di arazzi manifatturieri dei Gobelins[14] del XVII secolo. Al momento del suo matrimonio con il duca di Roxburghe, era la più ricca ereditiera americana, con una dote di venti milioni di dollari, superata solo da Consuelo Vanderbilt.

Nel 1929, ereditò $ 3,000,000 dal patrimonio di sua madre dopo la sua morte[15], così come la collezione d'arte di Goelet[16].

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Mary morì il 26 aprile 1937 a Londra[16][17].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MRS. OGDEN GOELET DIES OF PNEUMONIA; Duchess of Roxburghe's Mother Long Noted for Her Lavish Entertaining. WAS HOSTESS TO ROYALTY Edward VII, as Prince of Wales, Among Guests--Sister of Mrs. Cornellus Vanderbilt and R.T. Wilson. Her Hospitality. Duchess of Roxburghe Daughter., in The New York Times, 24 febbraio 1929. URL consultato il 29 novembre 2016.
  2. ^ ROBERT GOELET, FINANCIER, DEAD; Real-Estate Millionaire, 86, Was a Social Leader, in The New York Times, 7 febbraio 1966. URL consultato il 13 aprile 2017.
  3. ^ John Foreman, Big Old Houses: A Better Fate Than Many, su New York Social Diary, 14 novembre 2012. URL consultato il 29 novembre 2016.
  4. ^ To Marry an English Lord. URL consultato il 27 marzo 2016.
  5. ^ Robert W. Goelet Dies In Home At 61. Corporation Director, Owner of Large Realty Holdings Here, Succumbs to Heart Attack. He Inherited $60,000,000. Sportsman, a Leader in Social Circles in Newport and New York, Kin of Early Settlers, in New York Times, 3 maggio 1941. URL consultato il 26 luglio 2010.
    «Robert Walton Goelet of New York and Newport, R. I., a member of one of New York's oldest and wealthiest families, died of a heart attack yesterday at his ...»
  6. ^ MISS GOELET'S BETROTHAL.; Reason to Believe She Is Engaged to the Young Duke of Manchester, in Spite of Denials., in The New York Times, 13 luglio 1897. URL consultato il 13 aprile 2017.
  7. ^ MANCHESTER-GOELET AFFAIR.; The Daily Telegraph Makes no Apology for Its Story., in The New York Times, 12 luglio 1897. URL consultato il 13 aprile 2017.
  8. ^ THE DUKE DENIES IT.; His Grace of Manchester Says the Report of His Engagement to Miss Goelet Is Untrue., in The New York Times, 11 luglio 1897. URL consultato il 13 aprile 2017.
  9. ^ DUKE OF MANCHESTER WEDS MISS ZIMMERMAN; Married to Daughter of Cincinnati Railway Man Nov. 14. RELATIVES NOT NOTIFIED Dowager Duchess Did Not Credit Re- port Until Examination of Register of London Church Convinced Her It Was True., in The New York Times, 20 novembre 1900. URL consultato il 13 aprile 2017.
  10. ^ Special To The New York Times, DUKE OF ROXBURGHE TO WED MISS GOELET | Engagement Announced in London and Confirmed at Newport. | NEW YORK WEDDING EXPECTED | It is Believed the Couple Will Be Married Here in the Autumn - The Duke Now Mrs. Goelet's Guest., in The New York Times, 3 settembre 1903. URL consultato il 13 aprile 2017.
  11. ^ THE ROXBURGHE WEDDING; Private Rehearsal Held at St. Thomas's Church. Programme of Today's Ceremony -- Simple Reception to Follow at the Goelet Residence -- Some of the Gifts., in The New York Times, 10 novembre 1903. URL consultato il 13 aprile 2017.
  12. ^ MOTHER AND SISTER OF ROXBURGHE HERE; Duchess Denies Story of Objection to American Brides. Plans for the Wedding Complete -- The Decorations at the Church and Home of the Bride., in The New York Times, 8 novembre 1903. URL consultato il 13 aprile 2017.
  13. ^ Special To The New York Times, DUKE OF ROXBURGHE MARRIES IN LONDON, in The New York Times, 6 gennaio 1954. URL consultato il 13 aprile 2017.
  14. ^ Illustrated Guide to Places to Visit - Floors Castle. URL consultato il 27 marzo 2016.
  15. ^ Wireless To The New York Times, DUCHESS INHERITS FORTUNE; Former Miss Goelet Receives $3,000,000 From Mother's Estate., in The New York Times, 7 agosto 1929. URL consultato il 28 novembre 2016.
  16. ^ a b Wireless To The New York Times, DOWAGER DUCHESS OF ROXBURGHE DIES; New York Heiress Was a Close Friend of King George V and Queen Mary, in The New York Times, 27 aprile 1937. URL consultato il 13 aprile 2017.
  17. ^ DUCHESS LEFT FORTUNE; Roxburghe Estate Was Founded by Money of American Heiress, in The New York Times, 21 novembre 1937. URL consultato il 13 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie