Marmo pario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Venere di Milo, in marmo pario

Il marmo pario (lychnites) è una varietà di marmo bianco a grana fine particolarmente pregiato, proveniente dalle cave nell'isola di Paro in Grecia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu utilizzato, principalmente per opere di scultura, in epoca greca e romana, in competizione diretta con il marmo pentelico. Divenne poi il marmo più usato in scultura, fino al I secolo a.C. circa, prima della diffusione del marmo lunense.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]