Macchina operatrice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

« L'intero manufatto è eseguito dalla stessa macchina operatrice che compie tutte le differenti operazioni prima eseguite da un artigiano col suo strumento »

(Karl Marx, Il capitale)

In generale per macchina operatrice si intende un generico apparato in grado di svolgere in modo automatico, oppure con l'assistenza di un essere umano, operazioni meccaniche e non. Sfrutta il lavoro ceduto dall'esterno al sistema per il suo funzionamento. Nel linguaggio corrente, tuttavia, il termine viene solitamente applicato a un insieme più ristretto di dispositivi, addetti a lavori specifici, come gli escavatori, le macchine per le lavorazioni stradali, le macchine edili ed agricole.

Nel contesto delle macchine a fluido si intende per macchina operatrice una macchina che trasferisce energia al fluido elaborato a spese di lavoro meccanico in ingresso all'albero della macchina. Ad esempio pompe, compressori e ventilatori sono macchine operatrici. Si contrappongono alle macchine motrici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]