Maccabi Tel Aviv Volleyball Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maccabi Tel Aviv
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blue HEX-2C60C9 six-pointed Stars HEX on White Yellow HEX-FFFF00 background.svg giallo e blu
Dati societari
Città Tel Aviv
Nazione Israele Israele
Confederazione CEV
Federazione IVA
Allenatore Israele Zohar Bar Netzer
Impianto Hadar Yosef Sports Center
( posti)
Palmarès
Titoli nazionali 10 campionati israeliani
Trofei nazionali 7 Coppe d'Israele
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Maccabi Tel Aviv Volleyball Club, chiamato anche solamente Maccabi Tel Aviv, è una società pallavolistica israeliana con sede a Tel Aviv. Fa parte dell'omonima società polisportiva, Maccabi Tel Aviv, che racchiude al suo interno diverse discipline sportive.

È una delle società più titolate del Paese che, oltre ad aver trionfato molte volte in tornei nazionali, vanta numerose presenze in competizioni continentali, alle quali ha partecipato per la prima volta nel 1982[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La formazione pallavolistica maschile nasce negli anni settanta all'interno della polisportiva Maccabi Tel Aviv, confermandosi subito ai vertici della pallavolo israeliana. Nel 1982, con la vittoria del secondo campionato nazionale, conquista per la prima volta la qualificazione ad una competizione europea. L'anno successivo partecipa così alla Coppa dei Campioni, dove però viene estromessa già al turno preliminare dal club spagnolo del Palma di Maiorca.

Negli anni novanta la squadra vive il suo primo "periodo d'oro", conquistando in patria 3 campionati e 2 coppe nazionali. In questa decade sono frequenti anche le sue apparizioni in campo continentale, accumulando esperienza internazionale anche in Coppa delle Coppe e in Coppa CEV. Il secondo periodo di successi è iniziato nel 2007, con il ritorno alla vittoria in patria: nei 5 anni successivi la squadra centra consecutivamente la vittoria del double, vincendo cioè sia il campionato che la coppa nazionale. Sulla panchina della squadra durante questo ciclo vittorioso siede Zohar Bar Netzer, che per questo motivo assume contemporaneamente anche la guida della Nazionale israeliana[2].

Queste vittorie si tradussero in partecipazioni annuali alla Coppa CEV e alla Challenge Cup; il miglior risultato in termini di avanzamento è stato ottenuto proprio in quest'ultima coppa, dove il cammino è terminato ai quarti di finale nelle edizioni 2011-2012 e 2012-2013.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Riscaldamento pre-partita a Trento nel 2014
1975-76, 1981-82, 1989-90, 1990-91, 1996-97, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12
1992-93, 1997-98, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda su cev.lu, su cev.lu. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  2. ^ 2015 CEV Cup, negli ottavi di finale sarà sfida col Maccabi Tel Aviv [collegamento interrotto], su trentinovolley.it. URL consultato il 7 dicembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]