Luigi Brizzolara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toba realizzata da Luigi Brizzolara - Cimitero Monumentale di Staglieno

Luigi Brizzolara (Chiavari, 11 giugno 1868Genova, 11 aprile 1937) è stato uno scultore italiano.

I suoi genitori erano António e Giuseppina Della Cella.

Gioventù e prime opere[modifica | modifica wikitesto]

Inizia giovanissimo nell'arte della scultura, andando a Genova per studiare all'età di vent'anni, quando si iscrive all'Accademia Linguistica di Belle Arti.

Studente prediletto dello scultore G. Scanzi, nel cui studio avrebbe prodotto la statua raffigurante Ismael Moribondo (luogo sconosciuto), riceve una medaglia d'argento nello spettacolo colombiano di Genova (1892).

Poco dopo vince il concorso per la tomba di G.B. Castagnola, per il quale realizza un altorilievo intitolato Visione di Cristo, nel Cimitero Monumentale di Staglieno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte