Lucas Cranach il Giovane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Presunto autoritratto nell'Ultima Cena simbolica, 1565, Dessau, Schlosskirche

Lucas Cranach il Giovane (Wittenberg, 4 ottobre 1515Weimar, 25 gennaio 1586) è stato un pittore e incisore tedesco, figlio di Lucas Cranach il Vecchio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il più giovane dei figli dell'artista e di Barbara Brengebier, cominciò la sua carriera come apprendista nella bottega paterna, insieme col fratello Hans. Nella sua attività di artista riscosse notevoli successi, continuando l'attività paterna ed ereditandone, alla sua morte, l'attivissima bottega. Cranach il Giovane è noto per i ritratti e le versioni semplici e chiare di scene allegoriche e mitologiche. Lo stile della sua pittura può essere così simile a quello di suo padre, da creare difficoltà nell'attribuzione delle sue opere.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 febbraio 1541 sposò Barbara Brück, con la quale ebbe tre figli e una figlia. Dopo che il 10 febbraio 1550 la donna morì, l'artista si risposò con Magdalena Schurff il 24 maggio 1551, generando altri due figli e tre figlie.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN24706489 · LCCN: (ENn80131754 · ISNI: (EN0000 0001 2277 5534 · GND: (DE118522590 · BNF: (FRcb12500918v (data) · ULAN: (EN500017755 · CERL: cnp01118957