Loggia dei Bianchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coordinate: 43°48′49.61″N 11°14′52.52″E / 43.813781°N 11.247922°E43.813781; 11.247922
Loggia dei Bianchi

La Loggia dei Bianchi è un piccolo oratorio in via delle Gore, nella periferia nord-ovest di Firenze.

Preceduto da un portichetto con colonne in pietra, risale alla fine del Cinquecento ed ha una cupoletta ricoperta di conci a squame. La tradizione riporta il nome del fondatore dell'edificio: un mercante di origine bergamasca, Bernardo Corona, che in veste penitenziale si recava a Roma e sostò di fronte ad un affresco trecentesco con la Madonna col Bambino.

Il dipinto fu poi ritoccato ed arricchito con una cornice di legno intagliato. All'interno, dove si trova il frammento pittorico con l'immagine sacra; le pareti sono decorate da affreschi, in parte attribuiti a Bernardino Poccetti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze