Logge del Papa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logge del Papa
Logge del papa, 01.JPG
Le Logge del Papa
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàSiena
Coordinate43°19′06.96″N 11°20′00.96″E / 43.3186°N 11.3336°E43.3186; 11.3336Coordinate: 43°19′06.96″N 11°20′00.96″E / 43.3186°N 11.3336°E43.3186; 11.3336
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1462
Realizzazione
ArchitettoAntonio Federighi
Stemma papale Piccolomini

Le Logge del Papa sono una loggia di Siena, ove sorgono nell'omonima via, a fianco della chiesa di San Martino.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Edificate nel 1462 dall'architetto senese Antonio Federighi, furono commissionate da papa Pio II (nativo di Corsignano, attuale Pienza, presso Siena), che ne fece dono alla sua famiglia Piccolomini[1], dalla quale egli stesso proveniva e che aveva il palazzo attiguo.

Le Logge del Papa presentano una facciata in travertino a tre arcate rinascimentali a capitelli corinzi.

Le arcate sono sormontate da un architrave recante la dedica in latino ""PIUS II PONT MAX GENTILIBVS SVIS PICCOLOMINEIS" (Pio II Pontefice Massimo ai suoi parenti Piccolomini) e da un attico in laterizi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Logge del Papa, in Comune di Siena. URL consultato il 16-02-2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Toscana. Guida d'Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003, p. 536.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239654226 · WorldCat Identities (ENviaf-239654226