Lo spirito dei morti veglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo spirito dei morti veglia (Manao Tupapau)
Paul Gauguin 025.jpg
Autore Paul Gauguin
Data 1892
Tecnica olio su tela
Dimensioni 73×92 cm
Ubicazione Albright-Knox Art Gallery, Buffalo

Lo spirito dei morti veglia (Manao Tupapau) è un dipinto a olio su tela (73x92 cm) realizzato nel 1892 dal pittore francese Paul Gauguin.

È conservato nell'Albright-Knox Art Gallery di Buffalo.

Descrizione dell'opera[modifica | modifica wikitesto]

La donna raffigurata è Teha'amana, la giovane amante del pittore. Gauguin avrebbe preso ispirazione per il quadro quando, tornando da Papeete in una sera di tempesta, trovò Teha'amana al buio nella capanna, sdraiata prona sul letto e terrorizzata dall'oscurità. Alla memoria visiva, il pittore aggiunge a sinistra nel quadro, incappucciato e con l'aria minacciosa, un Tupapau, una sorta di demone o spettro polinesiano dei morti. Non a caso, poi, il titolo è assai ambiguo: può significare sia "Lei pensa allo spettro", o "Lo spettro pensa a (oppure veglia su di) lei".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura