Lisa Bernardini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lisa Bernardini (...) è una fotografa italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Toscana, si trasferisce a Roma nel 1989 per intraprendere la carriera di giornalista pubblicista. Parallelamente si interessa alla fotografia, indirizzandosi inizialmente sul bianco e nero, per poi passare alle fotografie a colori. Fonda l'associazione culturale “Occhio dell’Arte”. Alcune sue opere si trovano presso la Raccolta di Fotografia della Galleria Civica di Modena, Fondo Franco Fontana. Nel luglio 2016 ha ricevuto l’Art Prize in Friesland.

Dal 2018 è presente inoltre nella Collezione d’Arte Contemporanea Città di Montoro (AV).

Da sempre interessata alle tematiche interculturali, ha curato l'evento "Culture a confronto: l'Italia omaggia l'Egitto"[1], tenutosi presso l'Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto a Roma. Altro tema di cui si è sempre occupata è la tematica femminile: è direttrice artistica dell'evento Storie di Donne[2], la cui ultima edizione si è svolta a Frosinone.

Nel 2012, la fondazione "Women with a cause" ha comprato una sua fotografia per donarla agli uffici di Denver, negli Stati Uniti, dell'organizzazione Third Way Center.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libro Fotografico “Ethiopia Inside – Fotografare Attraverso”, edito dalla Onirica Edizioni di Milano.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Onorificenza A.F.I. (Artista Fotografo italiano) da parte della F.I.A.F
  • riconoscimento presso il 34º Premio Internazionale “FONTANE DI ROMA”
  • assegnataria del prestigioso Premio internazionale “Comunicare l’Europa”, conferito a Montecitorio
  • premiata nella sezione Promozione Culturale nel “Gran Galà della cultura 2018” XIV edizione ad Albori di Vietri sul Mare (Salerno)
  • premio Città di Cattolica – Pegasus Literary Awards

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italia-Egitto, culture a confronto, su Adnkronos. URL consultato il 16 gennaio 2020.
  2. ^ 'Storie di Donne', Nicoletta Romano premiata per editoria, su www.liberoquotidiano.it. URL consultato il 16 gennaio 2020.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie