Lift-on/lift-off

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gru su una nave Lo-Lo
La nave Lo-Lo Flora Delmas

Il termine Lift-on/lift-off[1] (abbreviato anche come Lo/Lo, Lo-Lo, LoLo, Lo/lo, lo/lo e lo-lo ovvero a caricazione verticale[2][3][4] o a carico/scarico verticale[4]) indica un tipo di navi mercantili con gru a bordo per caricare e scaricare merce in modo autonomo, riferito particolarmente alle navi specializzate al trasporto di contenitori che usano il sistema verticale di carico e scarico, quindi in grado di operare anche in porti non dotati di equipaggiamenti adatti per la gestione del carico.

Impropriamente, questo termine viene a volte utilizzato in contrapposizione a Ro-Ro, termine che indica una nave-traghetto vera e propria, soprattutto nella descrizione della destinazione d'uso di una banchina di un porto.

Questo tipo di navi viene anche indicato con il termine inglese di geared vessels, vale a dire "navi attrezzate".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lift-on/Lift-off (LO/LO) Ships, su globalsecurity.org. URL consultato il 24 agosto 2016.
  2. ^ Cfr. a p. 327 in Lega Navale Italiana, Dizionario enciclopedico marinaresco, Mursia, Milano, 1972
  3. ^ Cfr. a p. 414 in Mario Bernabò Silorata e Fernando Picchi, Grande dizionario di marina, italiano-inglese-italiano, Di Mauro editore, Cava dei Tirreni, 1970.
  4. ^ a b Cfr. sulla Banca dati terminologica multilingue dell'Unione Europea