Len Lye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'opera presso New Plymouth

Len Lye (Christchurch, 5 luglio 1901Warwick, 15 maggio 1980) è stato un artista neozelandese.

Opera negli anni trenta a Londra prima di trasferirsi negli Stati Uniti, dove durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale si dedicherà al documentario. Autonomo e individualista, Lye è allo stesso tempo un artista e un tecnico, e dalle sue invenzioni tecniche trae lo spunto per le sue creazioni. Nel 1929, con Tusalava presenta, primo al mondo, la tecnica della pittura diretta su pellicola che era stata ideata, ma non pubblicizzata, da Ginna e Corra, e che sarà poi divulgata dallo scozzese-canadese Norman McLaren.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Tusalava, 1929;
  • Colour Box, 1934;
  • Kaleidoscope, Caleidoscopio, 1935;
  • Birth of a Robot, 1936;
  • Rainbow Dance, Danza dell'arcobaleno, 1936;
  • Trade Tattoo, Tatuaggio del commercio, 1937;
  • Musical Poster, Manifesto musicale, 1940;
  • Color Cry, 1952;
  • Rhytm, 1953;
  • Free Radicals, 1958;
  • Particles in Space, 1961-66.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN74017545 · LCCN: (ENn86125655 · ISNI: (EN0000 0000 6655 2618 · GND: (DE121611418 · BNF: (FRcb13561700v (data) · ULAN: (EN500074084
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie