Le ceneri di Angela (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Naturalmente è stata un'infanzia infelice, sennò non ci sarebbe gusto. Ma un'infanzia infelice irlandese è peggio di un'infanzia infelice qualunque, e un'infanzia infelice irlandese e cattolica è peggio ancora. »
(Frank McCourt)
Le ceneri di Angela
Titolo originale Angela's Ashes
Autore Frank McCourt
1ª ed. originale 1996
Genere Romanzo
Lingua originale inglese

Le ceneri di Angela (titolo originale Angela's Ashes) è un libro dello scrittore statunitense di origine irlandese Frank McCourt del 1996, pubblicato in Italia da Adelphi nel 1997. È stato tradotto in 30 lingue e ha venduto oltre 20 milioni di copie. Nel 1999 ne è stato tratto l'omonimo film per la regia di Alan Parker.

Per questo libro, Frank McCourt ha vinto nel 1997 il Premio Pulitzer.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il libro è l'autobiografia romanzata dell'autore, cresciuto poveramente nell'Irlanda del primo dopoguerra, e ne segue lo sviluppo fino alla giovinezza e al viaggio in America che cambierà la sua vita (raccontata successivamente negli altri libri dell'autore).

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura