Laudo di Coutances

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Laudo di Coutances
Courcy - Saint Lô guérissant une femme aveugle.jpg
San Laudo guarisce una donna cieca

Vescovo

Morte 565
Venerato da Chiesa cattolica, Chiese ortodosse
Ricorrenza 22 settembre

San Laudo di Coutances, o Lautone; in lingua francese Saint Laud de Coutances o anche Saint Lô o Saint Louet; in lingua latina Laudus o Lauto (... – Coutances, 565), è stato un vescovo franco.

Biografia e culto[modifica | modifica wikitesto]

Egli risiedeva nella città di Briovère, che poi da lui prese il nome di Saint-Lô, nella Bassa Normandia, che era proprietà della sua famiglia. Nel 511 presenziò al Concilio di Orléans. Alla sua morte venne subito beatificato e fu piuttosto onorato nella sua città di Briovère, che ne ospitò il sepolcro, divenuto presto meta di pellegrinaggi, e che da lui prese il nome di Saint-Lô. Lo stesso nome fu assegnato ad altri comuni della Manica e del Calvados[1]: Saint-Lô-d'Ourville, Saint-Louet-sur-Seulles et Saint-Louet-sur-Vire.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) René Lepelley, Dictionnaire étymologique des noms de commune en Normandie, Caen/Condé-sur-Noireau, Presses universitaires de Caen/Éditions Charles Corlet, 1996, p.229

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Laudo di Coutances, in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it.