Laguna Nėskėnpil'gyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Laguna Nėskėnpil'gyn
Chukchi Sea5NKP.png
Localizzazione della laguna Nėskėnpil'gyn
Parte diMare dei Ciukci
StatoRussia Russia
Circondario federaleEstremo Oriente
Soggetto federaleCircondario autonomo della Čukotka
RajonČukotskij
Coordinate66°58′44″N 172°53′11″W / 66.978889°N 172.886389°W66.978889; -172.886389
Dimensioni
Larghezza25 km
Idrografia
Immissari principaliTėnynvaam, l'Arėnajvaam, Kynėtljuveem
Ghiacciatoper la maggior parte dell'anno
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Laguna Nėskėnpil'gyn
Laguna Nėskėnpil'gyn

La laguna Nėskėnpil'gyn (in russo: лагуна Нэскэнпильгын?) è un'insenatura situata sulla costa settentrionale della penisola dei Ciukci, in Russia, presso il mare dei Ciukci. Amministrativamente appartiene al Čukotskij rajon, nel Circondario autonomo della Čukotka (Circondario federale dell'Estremo Oriente). Sul cordone litorale che separa la laguna dal mare si trova il villaggio di Neškan (Нешка́н).

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La laguna è formata da due grandi bacini separati da un piccolo canale.[1] L'ingresso della laguna, che si apre a nord, si trova a 68 km a est dell'ingresso della baia Koljučinskaja ed è largo 800 m. Si trova inoltre 30 km a ovest di capo Serdce-Kamen'. La laguna entra nel continente per 25 km. Sulle rive la vegetazione è quella tipica della tundra. Nella parte meridionale, 3 grandi fiumi sfociano nell'insenatura: il Tėnynvaam, l'Arėnajvaam e il Kynėtljuveem (Тэнынваам, Арэнайваам, Кынэтлювеем). La laguna è ghiacciata per la maggior parte dell'anno.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il dizionario toponomastico del nord-est dell'URSS fa riferimento al nome della foce della laguna e indica la sua origine mista eschimo-cukcia: nescan dall'eschimo naskuk "testa", pilgyn dal ciukcio "collo, bocca".[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Лист Q-2-VII,VIII,IX, su geolkarta.ru. URL consultato il 2 luglio 2019.
  2. ^ Леонтьев В. В., Новикова К. А., Топонимический словарь Северо-Востока СССР, Магадан, Сев.-Вост. комплекс. НИИ. Лаб. археологии, истории и этнографии, 1989, p. 268, ISBN 9785758100448.