Lago Eyre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Eyre
NEO lake eyre big.jpg
Immagine satellitare del Lago Eyre
Stato Australia Australia
Stato federato Australia Meridionale
Coordinate 28°42′S 137°18′E / 28.7°S 137.3°E-28.7; 137.3Coordinate: 28°42′S 137°18′E / 28.7°S 137.3°E-28.7; 137.3
Altitudine -15 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie Durante la stagione delle piogge max. 9300 km²
Lunghezza 144 km
Larghezza 65 km
Profondità massima m
Volume 30,1 km³
Idrografia
Bacino idrografico 1 140 000 km²
Immissari principali Finke, Diamantina e Cooper Creek[1]
Emissari principali nessuno
Mappa di localizzazione: Australia
Lago Eyre
Lago Eyre

Il lago Eyre, nelle rare occasioni in cui è pieno, è il lago più esteso dell'Australia, nonché il lago salato più grande del mondo[2][3] e costituisce anche il punto più basso dello Stato, a circa 15 metri sotto il livello del mare. È il punto focale del vasto bacino del Lago Eyre.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il lago si trova tra i deserti dell'Australia centrale, ed appartiene allo Stato dell'Australia meridionale. Il periodo dell'anno in cui è presente la maggior quantità d'acqua è la stagione delle piogge[1]: durante i mesi piovosi i fiumi del nord-est scorrono verso il lago, riempiendo il bacino con le proprie acque. Talvolta si verificano persino piccole e moderate inondazioni, dovute all'eccezionale portata delle piogge. Nella stagione secca, invece, il livello dell'acqua cala in modo sensibile, e il lago si smembra in una serie di piccoli stagni collegati tra loro

Il lago è diviso in due parti, la settentrionale e la meridionale collegati dal canale Goyder[1].

Le diverse parti del lago hanno di norma diversi livelli, (che come detto sono comunque variabili) la parte settentrionale, (Golfo di Madigan) ha livello -15 metri, il canale di Goyder è a -8,90 metri, mentre la parte meridionale del lago è a -12 metri. In fase di retrazione delle acque, l'acqua si ritira nella parte settentrionale, presso il golfo di Madigan e della baia di Belt, ove vi è una crosta salina che varia da 10 a 40 centimetri, che ricopre una fanghiglia di origine organica, queste croste formano delle vere e proprie "focacce di sale" sul letto del lago di color bianco e rosa[4].

Navigazione[modifica | modifica wikitesto]

Sulle sponde del lago è presente il Lake Eyre Yacht Club, un gruppo di persone che sono soliti navigare sul lago, ovviamente solo durante le sue inondazioni.[5][6]

Cronologia storica[modifica | modifica wikitesto]

  • 1840: scoperta del lago da parte di Edward John Eyre[1].
  • 1857: Godyer ne fa una descrizione come "lago cosparso di isole"[4].
  • 1866: Warbuton segnala l'importanza del sale disseminato sul letto di questo[4].
  • 1922: solamente in quest'anno, quando Hallingan fa delle ricognizioni aeree sopra il lago, si riesce a precisare i suoi contorni per le carte e mappe[4].
  • 2009: il lago torna a riempirsi d'acqua grazie alle alluvioni del Queensland; l'ultima volta si era riempito nel 2000, negli ultimi 160 anni si è riempito solamente tre volte.[2][3]

Geologia del suolo[modifica | modifica wikitesto]

  • Cretaceo: la zona sprofonda a causa dei movimenti tettonici. Al di sotto si trovano delle falde acquifere a volte riaffioranti al suolo.[4]
  • Terziario: mancano prove certe che vi fosse un grande lago in zona estendentesi fino al lago Frome. Questo lago venne chiamato dai geologi lago Dieri e popolato da marsupiali, uccelli, coccodrilli, ecc.[4]
  • Pleistocene: il susseguente inaridimento del clima fa sparire gradualmente la fauna.[4]
  • 20000 anni fa circa: abbassamento del lago di 20 metri circa, successivamente i venti crearono delle dune parallele di 15 metri propagate da nord verso sud in un'area di oltre 120 km; la deposizione salina produsse la formazione di strati di sedimentazione.

Nella parte settentrionale del lago, si formò una crosta salina di spessore di qualche metro; il processo di deposizione è ancora in atto.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Encarta, Voce, Microsoft. URL consultato il 04/05/09 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2009).
  2. ^ a b Un evento raro in South Australia: il lago Eyre torna a vivere
  3. ^ a b Il lago Eyre, Australia
  4. ^ a b c d e f g h Wonder Nature, Eyre (lago) [collegamento interrotto], su wondernature.it. URL consultato il 04/05/09.
  5. ^ (EN) Sito ufficiale del Lake Eyre Yacht Club
  6. ^ Lago Eyre[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh87003370 · GND (DE4250553-7
Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia