La vita oscena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La vita oscena
AutoreAldo Nove
1ª ed. originale2010
GenereRomanzo
Sottogenereautobiografico
Lingua originaleitaliano

La vita oscena è un romanzo scritto da Aldo Nove pubblicato nel 2010.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un'autobiografia in forma di romanzo, dove l'autore oltre che ai riferimenti alla propria vita vuole completare un percorso che aveva iniziato con la sua terza opera: Woobinda. Il percorso viene definito dallo scrittore come un compito che sentiva di dover svolgere ovvero quello di raccontare il mondo che lo circondava, compito però che (prima dell'uscita di La vita oscena) non riuscì mai a realizzare in modo diretto con un racconto autobiografico, poiché non si sentiva sufficientemente distaccato per poter vedere quanto aveva vissuto con occhi diversi.[1][2]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Dal romanzo è stato tratto un film del 2015.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura