La croce e la mezzaluna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Croce e la Mezzaluna
Autore Arrigo Petacco
1ª ed. originale 2005
Genere saggio
Sottogenere storico
Lingua originale italiano
Ambientazione Italia e Impero Ottomano, XVI secolo

La croce e la mezzaluna. Lepanto 7 ottobre 1571. Quando la cristianità respinse l'islam è un saggio storico scritto dal giornalista e storico Arrigo Petacco, pubblicato per la prima volta nel 2005. Si tratta di un saggio divulgativo, che riassume in modo piano e vivace, senza grande profondità di analisi ma con ricchezza di particolari, le varie vicende dello scontro fra la Cristianità e l'Islam dalla caduta di Costantinopoli (1453) alla battaglia di Lepanto (1571), alla cui preparazione e conduzione sono dedicate la maggior parte delle circa 200 pagine del testo.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Petacco, La croce e la mezzaluna. Lepanto 7 ottobre 1571. Quando la cristianità respinse l'islam, collana Le Scie, Mondadori, 2005, pp. 554, cap. 27, ISBN 88-04-54397-3.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura