La conferenza degli animali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La conferenza degli animali
Titolo originaleDie Konferenz der Tiere
AutoreErich Kästner
1ª ed. originale1949
1ª ed. italiana1989
Genereracconto
Sottogenereper ragazzi
Lingua originale tedesco

La conferenza degli animali (Die Konferenz der Tiere) è un racconto lungo di Erich Kästner, pubblicato nel 1949. Il libro, uscito poco dopo il termine della seconda guerra mondiale, è da una parte una favola, ma dall'altra un riuscito affresco satirico e pacifista dei primi anni della guerra fredda.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni animali cominciano ad interrogarsi sulla inutilità delle conferenze di pace indette dagli uomini in continuazione e senza risultati concreti. Decidono dunque di organizzarne una, con il principale obiettivo di tutelare i bambini, in parallelo con l'ennesima conferenza umana.

Sarà proprio con l'aiuto dei bambini, scomparsi da tutto il mondo ma in realtà semplicemente ben nascosti, che gli animali costringeranno i governanti di tutto il mondo a firmare un trattato che garantisse la fine di tutte le guerre, l'abolizione degli eserciti e la sparizione di tutte le frontiere.

Il racconto nel cinema[modifica | modifica wikitesto]

Dal racconto sono stati tratti due lungometraggi animati: Die Konferenz der Tiere di Curt Linda del 1969, ed Animals United di Reinhard Klooss ed Holger Tappe del 2010.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura