L'isola sotto il mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'isola sotto il mare
Titolo originale La isla bajo el mar
Autore Isabel Allende
1ª ed. originale 2009
1ª ed. italiana 2009
Genere romanzo
Lingua originale spagnolo
Ambientazione Caraibi e Louisiana, fine Settecento
Protagonisti Zarité detta Teté
Coprotagonisti Gambo
Antagonisti Toulouse Valmoraine

L'isola sotto il mare (titolo originale La isla bajo el mar) è un romanzo di Isabel Allende pubblicato nel 2009.

Il romanzo, ambientato nei Caraibi e nella Louisiana di fine Settecento, narra le vicende della schiava nera Zarité Sedella, soprannominata Teté che, attraverso parecchie vicissitudini, soprusi e violenze, riesce alla fine a conquistare la propria libertà.

La trama[modifica | modifica wikitesto]

Zarité Sedella, piccola mulatta congolese, all'età di nove anni viene venduta al ricco latifondista Toulouse Valmorain, che la impiega come schiava nelle faccende domestiche nella sua tenuta di Santo Domingo, risparmiandole così il duro lavoro nelle piantagioni di canna da zucchero. La sua bontà naturale, forza di spirito e grande senso della dignità la portano a condividere segreti e spiritualità con gli altri schiavi e a riconoscere le miserie dei padroni bianchi, fino a farla diventare il centro di un microcosmo che riflette tutte le contraddizioni del mondo coloniale: i padroni bianchi con le loro fragilità familiari; i militari e le cortigiane; gli schiavi e le angherie che subiscono che portano a progetti di ribellione. Zarité si innamora dello schiavo Gambo, che è uno dei più accesi sostenitori della necessità di una ribellione. Quando Valmorain decide di spostarsi a New Orleans, all'epoca ancora colonia francese in suolo americano, porta con sé anche Zarité, che però si batte per ottenere la libertà per sé e per la sua famiglia, mentre alle vicende familiari si intrecciano gli avvenimenti che porteranno alla ribellione degli schiavi caraibici e alla costituzione della prima repubblica nera indipendente al mondo, Haiti.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione del libro in lingua spagnola è di agosto 2009.

La prima edizione in italiano, con il titolo L'isola sotto il mare, è stata pubblicata da Feltrinelli nel novembre 2009.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura