L'ultimo giorno (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'Ultimo Giorno
Titolo originaleNear Death
AutoreGlenn Cooper
1ª ed. originale2012
1ª ed. italiana2012
GenereRomanzo
SottogenereThriller, Fantastico
Lingua originaleinglese
AmbientazioneStati Uniti, Boston
PersonaggiCyrus O'Malley, Alex Weller, Emily Frost

L'ultimo giorno (titolo originale: Near Death) è un romanzo dello scrittore statunitense Glenn Cooper, uscito in anteprima mondiale in Italia a giugno del 2012. Si tratta del primo romanzo di Cooper ambientato totalmente ai giorni nostri[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tenente dell'FBI Cyrus O'Malley è alla feroce ricerca di un misterioso assassino che, alle sue vittime, pratica un misterioso foro nel cranio dopo averle strangolate. Lo scienziato Alex Weller è alla disperata ricerca di una nuova sostanza che, sepolta nel nostro cervello, sarebbe la causa delle esperienze di quasi-morte. Esperienza che lui aveva vissuto in prima persona nel 1988, quando suo padre era morto in un incidente stradale e lui aveva rischiato di fare la stessa fine. Il mistero della morte farà incrociare questi uomini, e li porterà ben presto a cambiare l'umanità intera. Nulla sarà più come prima, quando arriverà il fatidico Ultimo Giorno...

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Glenn Cooper, L'Ultimo Giorno, traduzione di Elena Cantoni, Nord, 2012, pp. 452 ISBN 9788842920021.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura