L'Indipendente (Napoli 1860)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Indipendente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità quotidiano
Genere politico
Fondatore Alexandre Dumas
Fondazione 1860
Chiusura 1876
Sede Napoli
Direttore Alexandre Dumas
 

L'Indipendente fu un quotidiano fondato a Napoli dallo scrittore Alexandre Dumas padre l'11 ottobre 1860, con il patrocinio del ministro dell'Interno Liborio Romano.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il giornale sostenne la causa di Giuseppe Garibaldi nel Sud. Fu Garibaldi stesso a suggerire a Dumas il nome della testata. Il giornale uscì inizialmente a Palermo, poi quando Garibaldi conquistò Napoli, la sede fu trasferita nella città partenopea. Nel 1863 pubblicò i discorsi che Giuseppe Garibaldi tenne in Inghilterra. Era scritto in parte in italiano e in parte in francese.

L'Indipendente pubblicò le traduzioni italiane di alcuni romanzi e racconti di Dumas, e anche una sua guida di Napoli, Napoli e i suoi contorni, uscita nel 1863.

Dopo la partenza nel 1864 di Dumas da Napoli, L'Indipendente continuò ad uscire fino al 1876.

All'interno del progetto "Emeroteca digitale della Puglia" sono stati digitalizzati numerosi numeri del quotidiano, conservato presso la Biblioteca nazionale Sagarriga Visconti-Volpi di Bari. La collezione digitale è stata quindi inserita nel 'circuito' bibliotecario MagTeca dell'Istituto Centrale per il Catalogo Unico.