Cidoimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kydoimos)

Cidoimo[1][2] (greco antico: Κυδοιμός) era il dio o spirito (demone) greco del frastuono della battaglia, della confusione, del trambusto e del tumulto.

Era probabilmente uno dei Makhai, demoni della battaglia. Era virtualmente identico ad un'altra figura della mitologia greca, Homados (demone del rumore della battaglia).

Derivazione del nome[modifica | modifica wikitesto]

  • Nome greco: KudoimoV

Translitterato: Kydoimos

  • Nome latino: Cydoemus

Translitterato: demone del frastuono della battaglia, confusione, trambusto e tumulto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atti e memorie, vol. 80, Accademia patavina di scienze, lettere ed arti 1968.
  2. ^ Emilio Bodrero, Il principio fondamentale del sistema di Empedocle, Ermanno Loescher, 1905.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca