Korg MS-10

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Korg MS-10

Il Korg MS-10 è un sintetizzatore analogico introdotto da Korg nel 1977.

Il case nero con il pannello verticale in metallo presenta 18 pomelli per la regolazione dell'unico VCO presente, delle forme d'onda e degli effetti. Una delle peculiarità è la possibilità di "patchare" gli effetti nella maniera desiderata attraverso patch cord standard da un quarto di pollice. La tastiera è compatta a 32 tasti e presenta a lato la classica ModWheel. Un'altra caratteristica interessante è l'ingresso audio esterno, che permette di utilizzare l'MS-10 come filtro per una sorgente sonora esterna. L'MS-10 è controllabile via CV-Gate.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

  • Polifonia: Monofonico
  • Oscillatori: 1 VCO con la possibilità di mixare il noise generator
  • LFO: 1 LFO con forme d'onda multiple
  • VCF: 1 VCF lowpass
  • VCA: ADSR con funzione Hold
  • Tastiera: 32 Tasti
  • Controllo: CV/Gate
  • Data d'introduzione: 1977

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Esiste una versione emulata per Nintendo DS dal titolo "Korg DS-10 Synthesizer" che riproduce l'originale in tutte le sue caratteristiche.

Musicisti che lo hanno usato[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]