Kinatay - Massacro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kinatay)
Kinatay - Massacro
Kinatаy.png
una scena del film
Titolo originale Kinatay
Lingua originale filippino
Paese di produzione Filippine, Francia
Anno 2009
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere crimine, drammatico, orrore, thriller
Regia Brillante Mendoza
Soggetto Armando Lao
Produttore Rodel Nacianseno[1]
Produttore esecutivo Didier Costet
Casa di produzione Swift Productions
Fotografia Odyssey Flores
Montaggio Kats Serraon
Musiche Teresa Barrozo
Scenografia Brillante Mendoza[2]
Costumi Hedjie Calagui

Kinatay - Massacro è un film del 2009 diretto da Brillante Mendoza. Questo film, oltre a mostarci la grande vena artistica di Mendoza, spiega la vita nelle Filippine, dura e piena di sacrifici[3]. Mendoza cerca di far riemergere il suo passato con questo film, mostrandone pregi e difetti, con una grande attenzione ai minimi dettagli.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Peping è un poliziotto che, avendo bisogno di soldi, entra a far parte di una banda criminale. La banda violenterà e ucciderà una prostituta in ritardo con i pagamenti. Peping assiste alla scena senza avere il coraggio di intervenire.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Coco Martin
  2. ^ Con il nome di Dante Mendoza
  3. ^ Recensione su Alexvisani.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]