Kinatay - Massacro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kinatay)
Kinatay - Massacro
una scena del film
una scena del film
Titolo originale Kinatay
Lingua originale filippino
Paese di produzione Filippine, Francia
Anno 2009
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere crimine, drammatico, orrore, thriller
Regia Brillante Mendoza
Soggetto Armando Lao
Produttore Rodel Nacianseno[1]
Produttore esecutivo Didier Costet
Casa di produzione Swift Productions
Fotografia Odyssey Flores
Montaggio Kats Serraon
Musiche Teresa Barrozo
Scenografia Brillante Mendoza[2]
Costumi Hedjie Calagui

Kinatay - Massacro è un film del 2009 diretto da Brillante Mendoza. Questo film, oltre a mostarci la grande vena artistica di Mendoza, spiega la vita nelle Filippine, dura e piena di sacrifici[3]. Mendoza cerca di far riemergere il suo passato con questo film, mostrandone pregi e difetti, con una grande attenzione ai minimi dettagli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Peping è un poliziotto che, avendo bisogno di soldi, entra a far parte di una banda criminale. La banda violenterà e ucciderà una prostituta in ritardo con i pagamenti. Peping assiste alla scena senza avere il coraggio di intervenire.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Coco Martin
  2. ^ Con il nome di Dante Mendoza
  3. ^ Recensione su Alexvisani.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]