Joseph Aibl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joseph Aibl (Monaco di Baviera, 27 febbraio 1802Monaco di Baviera, 28 febbraio 1834) è stato un editore musicale e litografo tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Joseph Aibl, figlio di Sebastian Aibl, che studiò con Theobald Boehm e apprese anche il mestiere di litografo. Nel 1825 fondò una casa editrice a Monaco di Baviera chiamata Joseph Aibl, che si occupò nella pubblicazione di edizioni musicali e all'epoca anche di strumenti musicali. Dopo la sua morte la società passò alla moglie Jenny[1] e nel 1837 a Eduard Spitzweg (1811-1884, fratello minore del pittore Carl Spitzweg).[2] Il figlio di Eduard, Eugen (1840-1914), amico di Strauss e Reger, vendette la casa editrice Joseph Aibl alla Universal Edition nel 1904. Le opere pubblicate dalla ditta Aibl sono: Theobald Boehm, Hans von Bülow, Peter Cornelius, Josef Gabriel Rheinberger, Alexander Ritter, Max Reger e Richard Strauss.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) MGG Online, su www.mgg-online.com. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  2. ^ a b (EN) Aibl - IMSLP/Petrucci Music Library: Free Public Domain Sheet Music, su imslp.org. URL consultato il 18 febbraio 2018.
Controllo di autoritàVIAF (EN10586885 · CERL cnp01075058 · LCCN (ENno2016128899 · GND (DE116009802 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016128899