John Cecil, VI conte di Exeter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

John Cecil, VI conte di Exeter (15 maggio 167424 dicembre 1721), è stato un nobile e politico inglese, pari e membro del Parlamento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Exeter era il figlio di John Cecil, V conte di Exeter, e Anne Cavendish. Si sedette come membro del Parlamento per Rutland 1695-1700, quando successe al padre entrando nella Camera dei Lord. Tra il 1712 e il 1715 è stato anche Lord Luogotenente di Rutland.

Lord Exeter sposò, in primo luogo, Annabella Grey, figlia di Ford Grey, I conte di Tankerville, nel 1697. Dopo la sua morte nel 1698 sposò, in seconde nozze, Elizabeth Brownlow, figlia di John Brownlow, III baronetto, nel 1699. Morì nel dicembre 1721, all'età di 47 anni, ed è stato succeduto nei suoi titoli da suo figlio maggiore, nato dal suo secondo matrimonio, John. Lady Exeter morì nel 1723.

Controllo di autoritàVIAF (EN258009165 · GND (DE102488001X · CERL cnp01938944 · WorldCat Identities (EN258009165