Jean Joseph Pierre Pascalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Jean Pierre Pascalis

Joseph Jean Pierre Pascalis (Eyguières, 6 febbraio 1732Aix-en-Provence, 14 dicembre 1790) è stato un avvocato francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Joseph Jean Pierre Pascalis è stato un noto avvocato provenzale che ha avuto un influsso locale importante all'inizio della Rivoluzione francese. Fu procuratore di Aix-en-Provence e assessore della Provenza durante l'Ancien Régime. Fu eletto deputato del Terzo Stato per sostituire Servan, ma Pascalis rifiutò la nomina.

Fervido oppositore delle idee rivoluzionarie, fu catturato da una folla inferocita che lo portò in prigione. Venne giustiziato il giorno seguente.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Charles de Ribbe, Pascalis - Étude sur la fin de la Constitution provençale, 1787-1790, éd. Dentu, 1854 Consultabile online (fr)
  • P. J. B. Buchez et P. C. Roux, Histoire parlementaire de la Révolution française, Tome 7, éd. Paulin, 1834 Consultabile online (fr)
  • Séances et travaux de l'Académie des sciences morales et politiques, ... Consultabile online (fr)
Controllo di autoritàVIAF (EN198895161 · ISNI (EN0000 0001 4053 5112 · LCCN (ENno92004981 · BNF (FRcb15721430r (data)