Java Runtime Environment

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In informatica il JRE, o Java Runtime Environment, è un ambiente di esecuzione per applicazioni scritte in linguaggio Java, distribuito gratuitamente da Sun Microsystems.

Il Java Runtime Environment contiene la Java Virtual Machine, le librerie standard (API Java) e un launcher per le applicazioni Java, necessario per avviare i programmi scritti in linguaggio Java e già compilati in bytecode. È dunque necessario quando si hanno programmi scritti in Java forniti già compilati in bytecode.

Il JRE non costituisce un ambiente di sviluppo software e non contiene tool di sviluppo (compilatori e/o debugger): per poter sviluppare in Java a monte, a partire dal codice sorgente, è necessario infatti il Java Development Kit (che tipicamente contiene anche il JRE), anch'esso distribuito gratuitamente dalla Sun. Molti IDE offrono la possibilità di agganciare (linkare) la JRE e poter così sviluppare i propri programmi.

JRE è rilasciato in versione 32 bit e in versione 64 bit.

Ad oggi, l'ultima versione della Java 2 Platform, Standard Edition Runtime Environment è la versione 8. Ogni versione ha molti update (detti anche build) che vengono rilasciati durante il periodo di sviluppo; ad esempio JRE 6 è arrivato sino all'update 45, mentre JRE 7 all'update 51.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]