Ipotricosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ipotricosi
Malattia rara
Specialitàdermatologia
Eziologiavaria (malattie congenite, infestazioni da parassiti e altre cause)
Sede colpitacute
Classificazione e risorse esterne (EN)
MeSHD007039
Sinonimi
Eponimi

Con il termine ipotricosi si indica una riduzione del numero di peli o capelli, spesso a seguito di caduta degli stessi; la condizione può essere in comorbidità con disturbi della crescita (tra cui la microsomia), disturbi del ciclo vitale del pelo, infestazioni da ectoparassiti o malattie congenite (come l'ipotricosi con distrofia maculare giovanile). Il termine alopecia è talvolta impropriamente usato al posto di ipotricosi, sebbene precisamente "alopecia" si riferisca alla completa mancanza di capelli in una certa area.

Un'ipotricosi può essere osservata senza esami speciali, anche se ci si può avvalere di strumenti utili a chiarirne l'eziologia: i tricogrammi, ad esempio, permettono di individuare l'eventuale infestazione parassitaria specifica che causa la riduzione del numero di capelli.

Le ipotricosi possono verificarsi nel contesto di alcune sindromi, ad esempio nell'ipotricosi con distrofia maculare giovanile, nella displasia cranioectodermica o nella sindrome di Nicolaides-Baraitser.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Ch. Noli e F. Scarampella, Praktische Dermatologie bei Hund und Katze, in Schlütersche Verlagsanstalt, 2005, ISBN 3-87706-713-1.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina