Interchange File Format

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Interchange File Format
Estensione IFF
Sviluppato da Electronic Arts, Commodore-Amiga
1ª pubblicazione 1985
Tipo Formato file generico

Interchange File Format, o IFF, è un formato di file creato da Electronic Arts nel 1985 per gestire in modo simile tipi di file di diverso formato e permettere ai più vari programmi di utilità di adoperare questi file nel loro contesto di lavoro, ad esempio un programma di scrittura con caratteristiche multimediali, avrebbe potuto caricare sia file IFF di immagini IFF/LBM (interleaved bitmap), sia file IFF audio IFF/SND e creare così file IFF di testo (IFF/FTXT) che sarebbero stati documenti con un contenuto multimediale.

Il formato IFF fu creato apposta per permettere ai programmi della Electronic Arts, ed in particolare DeLuxe Paint e DeLuxe Music di funzionare con il computer Amiga di Commodore, e subito venne adottato dalla CBM come standard di riferimento per tutti i tipi di file per quella piattaforma.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

I file IFF sono presenti in vari FORM e a seconda del tipo di file sono codificati univocamente, e finché lo standard IFF fu mantenuto dalla Commodore, era a disposizione degli sviluppatori un elenco ufficiale di tutti i Form.

Il file IFF è suddiviso al suo interno in tanti chunk di dati. Anche i chunk sono stati codificati univocamente.

Lo standard IFF influenzò in parte i successivi tipi di file AIFF, GIF, TIFF e PNG.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica