Intercetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In geometria analitica l'intercetta (o ordinata all'origine) di una retta non verticale è il valore che questa intercetta sull'asse delle ordinate, ovvero l'ordinata y_0 del suo unico punto della forma (0,y_0).

Le rette parallele all'asse delle ordinate non lo intersecano, dunque per esse non è definita alcuna intercetta. Notiamo che queste rette non sono grafici di una funzione del tipo y=f(x) (secondo la definizione di funzione matematica), in quanto ad un punto dell'asse x associano infiniti punti dell'asse y.

La retta definita dall'equazione in forma esplicita

y = mx + q,

interseca l'asse delle ordinate nel punto di coordinate (0,q), dunque la sua intercetta non è altro che il termine noto q.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica