Inner Secrets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Inner Secrets
ArtistaSantana
Tipo albumStudio
Pubblicazioneottobre 1978
Durata43:47
Dischi1
Tracce9
GenereAlbum-oriented rock
EtichettaColumbia Records
ProduttoreDennis Lambert, Brian Potter [1]
Registrazioneluglio-agosto 1978, Western Records, Los Angeles
FormatiLP, CD
Certificazioni
Dischi d'oro4
Santana - cronologia
Album precedente
(1977)

Inner Secrets è un album dei Santana del 1978.

L'album segna l'inizio della carriera di Santana in cui abbandona lo stile latin, rock, jazz e blues che lo aveva caratterizzato nel periodo precedente per muoversi verso lo stile Album Oriented Rock. Appunto per questo, l'album ha deluso le aspettative dei fan del chitarrista arrivando in settima posizione nei Paesi Bassi. I brani "Open Invitation" e "One Chain (Don't Make No Prison)" divennero all'epoca singoli di successo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Dealer / Spanish Rose (Capaldi, Santana) - 5:51
  2. Move On (Santana, Rhyne) - 4:26
  3. One Chain (Don't Make No Prison) (Lambert, Potter) - 7:13
  4. Stormy (Buie, Cobb) - 4:46
  5. Well All Right (Norman Petty, Buddy Holly, Allison, Mauldin) - 4:11
  6. Open Invitation (Santana, Lambert, Potter, Walker, Margen) - 4:47
  7. Life Is a Lady / Holiday (Lambert, Santana) - 3:48
  8. The Facts of Love (Lambert, Potter) - 5:32
  9. Wham! (Santana, Lear, Peraza, Rekow, Escovedo) - 3:28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Billboard.com. URL consultato il 13-12-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica