Imbarek Shamekh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Imbarek Shamekh

Segretario Generale del Congresso Generale del Popolo della Libia
Durata mandato 5 marzo 2009 –
26 gennaio 2010
Capo del governo Baghdadi Mahmudi
Predecessore Miftah Muhammed K'eba
Successore Muhammad Abu al-Qasim al-Zuwai

Primo ministro della Libia
Durata mandato 1 marzo 2000 –
14 giugno 2003
Presidente Muhammad az-Zanati
Predecessore Muhammad Ahmad al-Mangoush
Successore Shukri Ghanem

Dati generali
Partito politico Unione Socialista Araba Libica
Università University of Central Florida

Imbarek Shamekh, talvolta Mubarak Abdallah al-Shamikh o Embarek Shamekh (in arabo امبارك عبدالله الشامخ; Bengasi, 15 maggio 1952), è un politico libico.

È stato segretario generale del Congresso Generale del Popolo, ossia capo di Stato de jure della Libia, dal marzo 2009 al gennaio 2010. Inoltre ha ricoperto la carica di Primo ministro dal marzo 2000 al giugno 2003 e quella di Vice-Primo ministro dal marzo 2008 al marzo 2009.[1]

Nel febbraio 2011, durante la guerra civile, ha disertato in Egitto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ libya, rulers.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie