Il killer della notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il killer della notte
Titolo originaleNight School
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1981
Durata88 min
Rapporto1.85 : 1
Generethriller
RegiaKenneth Hughes
SceneggiaturaRuth Avergon
FotografiaMark Irwin
MontaggioRobert M. Reitano
MusicheBrad Fiedel
Interpreti e personaggi

Il killer della notte è un film del 1981, diretto dal regista Ken Hughes ed interpretato dall'attrice inglese Rachel Ward[1] al suo debutto cinematografico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un misterioso assassino semina il terrore nella città di Boston uccidendo e decapitando giovani donne. La sua tecnica somiglia ad un macabro rituale e l'arma usata è un particolare coltello africano.
Questi particolari spingono il detective Judd Austin ad indirizzare i suoi sospetti verso il professor Vincent Millett, esperto antropologo che ha avuto come allieve molte vittime e che convive con la bella studentessa Eleanor Adjai. Ma è davvero Millett il misterioso assassino vestito di nero che semina morte e terrore oppure la soluzione del mistero è da cercarsi altrove?

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film doveva essere diretto da Alfred Sole, il quale però abbandonò il progetto. Ken Hughes venne quindi contattato per ultimare quello che sarebbe poi divenuto il suo ultimo film.

A causa di alcune scene violente in Inghilterra il film è considerato un Video nasty.[2]

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Anno Festival Premio Ricevente Risultato
1981 Avoriaz Fantastic Film Festival Terror Award Ken Hughes Vinto

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema