Hyracodon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hyracodon
Knight Hyracodon 1.jpg
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Eutheria
Ordine Perissodactyla
Genere Hyracodon
Specie
  • H. browni
  • H. leidyanus
  • H. medius
  • H. nebrascensis
  • H. petersoni

L'iracodonte (gen. Hyracodon) è un mammifero estinto, vissuto nell'Oligocene inferiore in Nordamerica.

Un rinoceronte travestito da cavallo[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto dell'iracodonte era piuttosto simile a quello di un pony: tuttavia, nonostante le zampe allungate e il corpo robusto adattato alla corsa, questo strano animale era strettamente imparentato con i rinoceronti. Le zampe, fornite di tre dita funzionali, erano sorprendentemente simili a quelle dei cavalli primitivi come Miohippus e Orohippus, ma caratteristiche del cranio rivelano la sua parentela con i rinoceronti odierni. Il cranio stesso era quasi sproporzionato rispetto al resto del corpo, ed era dotato di una dentatura dai molari forti, simili a quelli dei rinoceronti. Le dimensioni dell'animale si aggiravano intorno al metro e mezzo di lunghezza.

Cranio di Hyracodon nebrascensis

Parentele[modifica | modifica wikitesto]

Le caratteristiche del cranio indicano che questo animale era un parente dei rinoceronti, nonostante la corporatura snella e le zampe lunghe. La famiglia degli iracodontidi, a cui appartiene anche Triplopus, è stata avvicinata ai rinoceronti giganti come Paraceratherium.

Stile di vita[modifica | modifica wikitesto]

Come i cavalli primitivi, l'iracodonte abitava le foreste e le steppe boschive, e sviluppò una dieta che comprendeva le foglie degli alberi così come l'erba, che in quel periodo iniziò a diffondersi moltissimo. Questi rinoceronti corridori si svilupparono proprio quando le grandi foreste del Nordamerica iniziarono a ritrarsi, dando origine a sterminate praterie.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • McKenna, M. C, and S. K. Bell (1997). Classification of Mammals Above the Species Level. Columbia University Press. ISBN 0-231-11012-X.
  • Palmer, D., ed (1999). The Marshall Illustrated Encyclopedia of Dinosaurs and Prehistoric Animals. London: Marshall Editions. pp. 283-284. ISBN 1-84028-152-9.
  • Benes, Josef. Prehistoric Animals and Plants. Pg. 220. Prague: Artua, 1979.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi