Humaid IV bin Rashid Al Nuaimi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Humaid V bin Rashid Al Nuaimi
GMC Hospital Ajman Inaugration.png
Emiro di Ajman
Stemma
In carica dal 6 settembre 1981 (38 anni)
Predecessore Rashid III bin Humaid
Erede Ammar bin Humaid
Altri titoli Sceicco
Nascita Ajman, 1931
Casa reale Al Nuaimi
Padre Rashid III bin Humaid Al Nuaimi
Religione Islam

Humaid V bin Rashid Al Nuaimi (in arabo: شيخ حميد بن راشد النعيمي‎; Ajman, 1931), è emiro di Ajman e membro del Consiglio supremo federale degli Emirati Arabi Uniti dal 6 settembre 1981.[1] Sotto il suo regno, lo Stato ha visto rapidi cambiamenti che hanno portato una piccola città di pescatori, al momento dell'indipendenza ad un emirato moderno.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto l'educazione primaria a Dubai dal 1940 al 1950. In seguito ha proseguito gli studi a Il Cairo. Nei primi anni '70 è diventato attivo negli affari di Stato e quando Ajman ha aderito alla federazione degli Emirati Arabi Uniti, gli è stato chiesto di agire come vice-sovrano del suo emirato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rosemarie Said Zahlan, The making of the modern Gulf states: Kuwait, Bahrain, Qatar, the United Arab Emirates and Oman, Routledge, 1989, p. 104, ISBN 978-0-04-445430-4.